Vai al contenuto
Home » Taurisano festeggia don Renato Attanasio in occasione dei suoi 80 anni

Taurisano festeggia don Renato Attanasio in occasione dei suoi 80 anni

Don Renato Attanasio è stato ordinato sacerdote l’11 Marzo 1967 per l’imposizione delle mani e la Preghiera di Ordinazione di Mons. Giuseppe Ruotolo, allora Vescovo di Ugento – S. Maria di Leuca.

#adv

Il 22 Settembre dello stesso anno è stato nominato Vicario Parrocchiale della Parrocchia “Trasfigurazione di N.S.G.C.” di Taurisano dall’Ordinario ugentino.

Sono questi i due eventi fondamentali della vita vocazionale del Sacerdote originario di Ruffano: due date che abbracciano ben 55 anni di pastorale a Taurisano, ma che sono ricchi di storie, volti, percorsi, incontri, sacramenti e situazioni.

Don Renato Attanasio ha perfettamente interpretato in questi anni alla guida della Comunità taurisanese le parole del Rituale che il Vescovo rivolse durante la Santa Messa in cui veniva immesso canonicamente a Parroco: “Aspergi il popolo di Dio: guida i discepoli di Cristo Maestro e Signore, nel cammino della verità e della vita, dal fonte battesimale alla mensa del sacrificio eucaristico”.

Il rapporto tra Taurisano e don Renato possiamo definirlo forte, duraturo ed indimenticabile. Domenica 6 Novembre 2022, infatti, in occasione del compimento di 80 anni del Sacerdote, a festeggiare non sarà solo la Comunità parrocchiale che ha guidato in tutti questi anni, ma una Città intera.

In quello stesso giorno, alle ore 10:30, il Vescovo di Ugento – S, Maria di Leuca Mons. Vito Angiuli presiederà la Solenne Celebrazione Eucaristica concelebrata dal Vicario Generale, i Parroci taurisanesi ed alcuni rappresentanti del Clero ugentino. Alla stessa Celebrazione prenderanno parte le Autorità Civili e Militari di Taurisano.

Don Renato Attanasio è nato il 6 Novembre 1942 a Ruffano, da Antonio e Giuseppa Vetruccio. Dopo un’infanzia vissuta assieme ai fratelli Rocco, Irma e Maria, già all’età di 11 anni ha deciso di fare ingresso nel Seminario Minore di Ugento.

I suoi studi ed il discernimento vocazionale proseguiranno, poi, nel Pontificio Seminario Maggiore “Pio XI” di Molfetta e nel Pontificio Seminario Romano Maggiore di Roma, dove ha ricevuto il Baccalaureato in Sacra Teologia.

In questi anni di soggiorno romano ha avuto come compagni di corso i futuri Cardinali Crescenzio Sepe (poi Arcivescovo di Napoli) e Angelo Comastri (futuro Arciprete di San Pietro e Vicario di Sua Santità per la Città del Vaticano).

Rientrato in Diocesi, è stato ordinato l’11 Marzo 1967, a cui ha fatto seguito la celebrazione della prima Messa nel suo paese d’origine, Ruffano, il giorno successivo.

Il 12 Marzo 1981 è stato nominato Parroco della Comunità “Trasfigurazione di N.S.G.C.” di Taurisano, dopo esserne stato, fino ad allora, Vicario.

Da questo momento in poi c’è da lasciare poco spazio alle parole, le quali, certamente, saranno sostituite dai ricordi di tutte le persone che in questi anni l’hanno conosciuto, apprezzato e sostenuto e che domenica festeggeranno accanto a lui. Ricordi che sono ancora vivi nel cuore e nella mente.

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *