Vai al contenuto
Home » “La lettura all’improvviso”: questa sera la presentazione finale del progetto

“La lettura all’improvviso”: questa sera la presentazione finale del progetto

È fissata per Venerdì 21 Ottobre 2022 alle ore 18:30 la presentazione finale del progetto “la lettura all’improvviso” presso la Sala Consiliare di Via Alcide De Gasperi a Taurisano.

#adv

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Luigi Guidano e dell’Assessore alla Cultura Quintino Rizzello, si susseguiranno gli interventi di: Elisa Maggio, coordinatrice del progetto per l’Associazione “Narrazioni”; Maria Domenica Romano, bibliotecaria; Donato Chiarello, attore; Antonella De Pietro, docente responsabile della realizzazione del fumetto degli alunni; Clarissa Botrugno, curatrice del volume “Da sole a sole”; Roberta Di Seclì, responsabile dei laboratori presso a scuola primaria; Alberto Giammaruco, illustratore.

“La lettura all’improvviso” è un progetto a cui ha partecipato la Biblioteca Comunale di Taurisano all’interno del bando del Centro per il libro e la lettura “Città che legge”, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale “Narrazioni”. Nel suo svolgimento sono state coinvolte diverse fasce sociali e d’età della popolazione: bambini frequentanti la Scuola Primaria e Secondaria, Anziani ed Anziane, Donne straniere e Disabili.  

L’iniziativa consisteva nell’andare presso i luoghi frequentati da persone destinatarie dell’iniziativa e coinvolgerle attraverso la lettura di brani.

Attraverso l’Ente scolastico, i ragazzi, grazie all’importante supporto della Prof.ssa Antonella De Pietro e delle Docenti di Educazione Artistica, hanno realizzato un fumetto sulla vita di Giulio Cesare Vanini dal titolo “Giulio Cesare Vanini, spirito di fuoco”. L’elaborato finale, che è stato già presentato lunedì 17 Ottobre 2022 in un incontro riservato ai soli studenti presso l’Aula Magna dell’edificio scolastico “don Tonino Bello”, sarà esposto in una mostra visitabile alla fine dell’incontro di oggi.

la copertina del fumetto

Il filo conduttore delle attività che riguardavano gli Anziani e le Donne straniere, invece, è stato il racconto. Con la collaborazione dell’attore Donato Chiarello per i primi e di Elisa Maggio per le seconde, durante degli incontri all’aperto, sono stati letti dei racconti a cui i destinatari dovevano rispondere con un proprio racconto personale. Dall’insieme di questi ultimi è nato il volume “Sole a sole – vita, storie e racconti dall’Alba al tramonto”, curato da Clarissa Botrugno e presentato anch’esso questa sera.

la copertina del volume “Sole a sole – vita, storie e racconti dall’Alba al tramonto”

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *