Vai al contenuto
Home » Legalità: venerdì l’evento conclusivo di “CittadiNOI”

Legalità: venerdì l’evento conclusivo di “CittadiNOI”

Si concluderà Venerdì 21 Ottobre 2022 alle ore 19:00 “CittadiNOI”, il progetto che per 400 ore ha coinvolto i Comuni di Taurisano e Ruffano all’insegna della Legalità.

#adv

L’evento conclusivo, che si svolgerà presso il bene confiscato di Via Monte San Michele snc, a Taurisano, sede interessata dall’iniziativa, consiste in una restituzione dei risultati e degli obiettivi raggiunti.

Il progetto CittàdiNOI, finanziato dall’Avviso regionale “Bellezza e Legalità – per una Puglia libera dalle mafie”, è stato promosso da Kairòs OdV, con un largo partenariato locale che comprende Fattoria Pugliese Diffusa APS e Ascla, oltre all’importante collaborazione con gli Enti istituzionali dei due Comuni coinvolti, quali il Comune di Taurisano e Ruffano e i rispettivi Istituti Comprensivi Scolastici.

Quest’iniziativa, puntando a contrastare il tasso di abbandono scolastico e a diffondere la cultura della legalità, ha confermato con i fatti la forte esigenza di interventi di prevenzione tramite l’educazione alla Cittadinanza Attiva (Economica, Ecologica, Digitale, Europea e Globale), nonostante i consistenti sforzi attuati negli anni per favorire il contenimento del fenomeno dell’illegalità.

In questi due anni sono stati realizzati tutti i laboratori previsti dal progetto, sviluppando le capacità e le competenze dei minori coinvolti e delle famiglie e valorizzando in toto uno dei beni confiscati presenti su Taurisano. Educazione alla legalità, prevenzione e costruzione del sentimento di appartenenza ad una Comunità sono stati i riferimenti costanti dell’operato del team impegnato nel progetto.

I 98 beneficiari diretti, di età compresa tra 4 e 17 anni, con la partecipazione alle attività sono chiamati, maggiormente ora, a riappropriarsi della propria Città e, tramite le competenze acquisite nel percorso, a contribuire alla sua crescita, nel segno della legalità.

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *