Vai al contenuto
Home » Il MISE sostiene le manifestazioni fieristiche internazionali con il “Buono fiere”

Il MISE sostiene le manifestazioni fieristiche internazionali con il “Buono fiere”

Prende il via il “Buono fiere”, un incentivo messo in campo dal MISE, rivolto alle imprese, per sostenerne la partecipazione alle manifestazioni fieristiche internazionali di settore, organizzate in Italia nel periodo 16 luglio – 31 dicembre 2022 ed individuate nel calendario fieristico approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome.

#adv

A partire dalle ore 10:00 del 9 settembre 2022 sarà possibile presentare le domande per ottenere un contributo a fondo perduto che copre il 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di  € 10.000, ma già da oggi, 7 settembre 2022, è possibile verificare preventivamente il possesso dei requisiti per accedere al bonus.

Mario Vadrucci, Presidente della Camera di Commercio di Lecce

“Il rilancio del settore fieristico e la valorizzazione delle nostre produzioni sono elementi su cui puntare nel percorso che porta a rivitalizzare l’internazionalizzazione delle imprese, particolarmente osteggiata, purtroppo, sia dalla pandemia che dalle vicende bellicheè il commento di Mario Vadrucci, Presidente della Camera di Commercio di LecceSi tratta, quindi, di un incentivo sicuramente efficace e molto positivo per i nostri operatori che, sono certo, sapranno cogliere quest’opportunità che agevola le occasioni di crescita oltre confine e l’espansione del proprio business”.

 Info sul sito: https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/buono-fiere

 

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.