Vai al contenuto
Home » “Estate con noi”: gli appuntamenti di oggi, Venerdì 2 Settembre 2022

“Estate con noi”: gli appuntamenti di oggi, Venerdì 2 Settembre 2022

Quella di oggi, Venerdì 2 Settembre 2022, sarà una serata ricca di appuntamenti che coinvolgeranno principalmente la zona dell’Atrio del Palazzo Ducale come luogo, ma una serie di svariati temi e contenuti.

#adv

Non può mancare, naturalmente, uno degli ultimi appuntamenti tradizionali dell’estate taurisanese: la Festa del Fico. Durante la serata, infatti, a partire dalle ore 19, l’ 𝐀𝐭𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐞𝐥 𝐏𝐚𝐥𝐚𝐳𝐳𝐨 𝐃𝐮𝐜𝐚𝐥𝐞 si abbellirà con una piccola degustazione, un tripudio di sapori e profumi in cui il protagonista è sempre il fico. Allieterà la serata JOLI POEM in concerto.

Sempre allo stesso orario, la serata continuerà con i suoi eventi e con una breve introduzione su “Pati Nardu” e sulle buffe vicende che coinvolgono il sindacalista salentino, uscito dalla fantasia e bravura dell’Autore Salvatore Antonio Rocca.

Salvatore Antonio Rocca, Autore del libro

Questo libro a cui si accompagnano le illustrazioni di Pasquale De Icco, racconta, appunto, la storia di un sindacalista salentino, Pati Nardu (diminutivo di Ippazio Leonardo), uomo di idee repubblicane ed ex partigiano della Brigata Garibaldi che, alla fine della seconda guerra mondiale, era ritornato da Roma nel suo paese un po’ disilluso per quelle che poteva no essere le sorti della futura Italia post resistenziale. Egli aveva combattuto per la libertà dal nazifascismo e per una democrazia concreta. A Taurisano, Pati Nardu frequentò la sezione del Partito Comunista Italiano e soprattutto la Camera del Lavoro, da lui fondata, lottando affianco dei braccianti agricoli e delle tabacchine, tra le quali, un giorno si accorse e si incuriosì di una giovane donna (Marina), il cui lavoro si svolgeva nel magazzino dei tabacchi. Da li il racconto con le tradizioni salentine del fidanzamento e del matrimonio, fino alla partenza come emigrante nelle miniere di carbone del Belgio.
Il racconto, oltre allo scopo puramente narrativo e umoristico, presenta al lettore anche gli usi e i costumi atavici dei Paesi del Basso Salento tra gli anni Quaranta e Cinquanta del Novecento, riesce a fornire una ricostruzione urbanisitica e rurale di Taurisano con informazioni toponomastiche e storiche che, chi lo conosce confermerebbe, solo l’autore riesce a fare.

Durante tutta la serata sarà possibile visitare la Mostra interattiva sui proverbi popolari, curata dall’Associazione “Donne Insieme Myron”, che torna a grande richiesta dopo il grande successo ottenuto a Viculi 2022.

Attraverso il proprio smartphone, sarà possibile inquadrare il QR code che è disponibile sui pannelli dove sono scritti i vari proverbi, per ascoltarne la pronuncia e la traduzione, per un bellissimo viaggio tra i proverbi che costituiscono un importantissimo patrimonio storico e culturale per tutto il Salento.

 

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.