Vai al contenuto
Home » Sorpreso ad urinare nel Centro urbano dalla Polizia Locale, multato

Sorpreso ad urinare nel Centro urbano dalla Polizia Locale, multato

Un turista è stato sorpreso mentre soddisfaceva i suoi bisogni corporali in Via Ada Negri, in una delle strade del Centro abitato.

#adv

Il tutto è avvenuto intorno alle 8:30, davanti alla presenza degli Agenti di Polizia Locale che non si sono risparmiati dal riprendere il soggetto e procedere con la regolare sanzione amministrativa.

Stando a quanto verbalizzato, l’uomo sembrerebbe aver violato l’articolo 5 del Regolamento di Polizia Urbana, e nello specifico la lettera J del secondo comma, che prevede “Il Comune di Taurisano riconosce e tutela la libera fruizione degli spazi pubblici o di uso pubblico. A tal fine sono vietati, in particolare, i seguenti comportamenti:… j) soddisfare bisogni corporali fuori dei luoghi a ciò destinati”.

Pur sembrando un episodio banale quello avvenuto questa mattina, si pone certamente a difesa del decoro urbano e porta ancora una volta a dimostrare l’abilità degli Agenti di Polizia Locale, che non si ferma al solo servizio di viabilità, come ha commentato l’Assessore alla Polizia Locale Sonia Santoro: “La nostra Polizia Locale effettua, quotidianamente, un attento e capillare controllo del nostro territorio comunale, che non si limita all’attività di prevenzione e sanzionamento delle violazioni al Codice della Strada ma che coinvolge anche, tra le altre cose, quella che è l’attività di vigilanza sul rispetto delle norme contenute nel nostro regolamento di polizia urbana”.

L’Assessore Sonia Santoro

Intanto nell’immediato sono arrivate le scuse del turista già prima della sanzione, oltre al riconoscimento dell’errore commesso che, anche a suo giudizio, doveva essere punito, cosa poi avvenuta per un totale di €50,00.

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.