Vai al contenuto
Home » Giochi Sportivi studenteschi: tutti i risultati dell’Istituto Comprensivo I Polo di Taurisano

Giochi Sportivi studenteschi: tutti i risultati dell’Istituto Comprensivo I Polo di Taurisano

Le lezioni scolastiche stanno volgendo al termine e nei giorni scorsi sono terminati i Giochi Sportivi studenteschi, a cui ha preso parte anche l’Istituto Comprensivo I Polo di Taurisano.

#adv

I piccoli studenti di Taurisano sono stati impegnati, nei mesi scorsi, nei vari sport che gli hanno visti non solo gareggiare, ma soprattutto incontrarsi e scambiare questa bellissima esperienza con le varie scuole  della Provincia e della Regione.

Sono tre gli sport a cui i partecipanti hanno preso parte: Corsa Campestre, Orienteering e Atletica leggera su pista. A questi tre sport si è aggiunta la partecipazione alla fase di scacchi online, avvenuta a Locorotondo il 25 Aprile scorso.

Le categorie in cui sono stati divisi i partecipanti sono state due: la prima, “Ragazzi”, per gli studenti frequentanti il primo anno (prima media) e la seconda, “Cadetti”, per quelli di secondo e terzo anno (seconda e terza media).

“Taurisano c’è e lo ha dimostrato in questi due mesi. – ha dichiaro il prof. William Rosafio, Coordinatore e Referente dei Giochi Sportivi Studenteschi Nonostante la grande assenza di strutture in cui allenarsi, le nostre e i nostri ragazzi si sono messi in gioco e si sono distinti non solo per loro, ma anche per il prestigio della loro Scuola e del loro Paese. Aldilà del ricordo di questa bellissima esperienza, penso che porteranno un messaggio importante per il loro futuro: crederci sempre, perché nulla è impossibile”.

Per quanto riguarda la Corsa Campestre, dopo la prima fase “d’Istituto” avvenuta sabato 26 marzo, gli studenti taurisanesi hanno raggiunto il 3° posto nella Categoria RAGAZZE e il 2° in quella CADETTE nella fase “provinciale” del 12 Aprile a Nardò. La fase “regionale” di Venerdì 22 Aprile a Locorotondo ha fatto portare a casa un ottimo 2° posto nella Categoria CADETTE.

La fase provinciale dell’Orienteering, disputata dopo quella d’Istituto del 20 Aprile, ha dato ottimi risultati: un 3° posto nella categoria CADETTE, un altro 3° posto nella categoria RAGAZZE, un 2° e 3° posto nella categoria RAGAZZI ed infine un 1° posto nella categoria CADETTE TRAIL. La fase regionale di Ginosa Marina (Ta) ha fatto aggiungere un 8° posto agli ottimi risultati complessivi dell’Istituto.

L’Atletica leggera su pista si è disputata interamente nelle ultime date e nel mese di Maggio. Nella fase provinciale dell’11 Maggio a Lecce gli studenti del Comprensivo I Polo hanno raggiunto: un 1° posto della categoria CADETTE (vortex); un 2° posto nella categoria CADETTE (vortex); un 3° posto nella categoria RAGAZZI (vortex); un 1° posto nella categoria CADETTI (vortex); un 4° posto nella categoria CADETTI (staffetta 4×100); un 4° posto nella categoria CADETTE (4×100).

Nella fase regionale di Molfetta del 17 Maggio, i piccoli guidati dal Prof. Rosafio hanno concluso il loro ultimo impegno con un 3° posto nella categoria CADETTE (vortex) e un 4° posto nella categoria CADETTI (vortex).

Non solo sport, ma anche scacchi per gli studenti di Taurisano. Complessivamente, la fase regionale di scacchi online del 25 Maggio ha fatto scrivere il nome dell’Istituto nella terza posizione per la classifica generale femminile e la settima per quella maschile. Nei risultati individuali, l’Istituto, a livello regionale, vanta un 5° posto nella categoria unica femminile (3° di punteggio) e un 9° posto in quella maschile. A quest’ultima competizione hanno preso parte anche gli studenti della Scuola Primaria, di cui un piccolo campione ha raggiunto la 7° posizione (3° per punteggio) della classifica generale.

Il prof. William Rosafio ha poi concluso con i giusti ringraziamenti a quanti hanno permesso che Taurisano prendesse parte a questo evento così importante: “Ringrazio la Dirigente per la fiducia datami e tutto il corpo docenti che mi ha sostenuto. Un sincero grazie va, inoltre, alla Direzione Amministrativa dell’Istituto, alle nostre e nostri collaboratori scolastici e alla Giunta Comunale che ha organizzato tutti i vari spostamenti a livello provinciale. Il momento più emozionante, oltre a vedere i nostri ragazzi e ragazze partecipare, è sentire chiamare il nome del nostro paese e della nostra Scuola. Mai più che mai come ora, dopo 2 anni di pandemia, tutti i nostri ragazzi e ragazze hanno bisogno di fare sport o attività sportive in tutte le sue forme, come ricorda l’articolo 33 della nostra Costituzione”.

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.