Vai al contenuto
Home » Ecco come immagina la Giunta il “Parco Giochi” di Via Lecce

Ecco come immagina la Giunta il “Parco Giochi” di Via Lecce

Il “Parco giochi” di Via Lecce è stato oggetto di molte discussioni ormai da anni e in tutto questo tempo è sempre stato chiuso e in completo degrado, ma anche oggetto di numerose attenzioni e di dibattito della lista “Ripartire Insieme” che l’ha sempre posto come priorità nel suo programma elettorale.

#adv

Ebbene, con la Delibera di Giunta n. 9 del 24 gennaio scorso, dopo un aggiornamento dello studio di fattibilità tecnica ed economica relativo all’intervento di “Riqualificazione del parco giochi sito in Via Lecce”, l’amministrazione ha approvato il progetto definitivo “RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL PARCO SITO IN TAURISANO ALLA VIA LECCE” che ha presentato alla preselezione degli interventi da candidare nel progetto pilota (progetti infrastrutturali pubblici) del Patto territoriale della Provincia di Lecce in attuazione della disposizione del Ministero dello Sviluppo Economico per il riutilizzo delle economie dei patti territoriali.

Taurisano non poteva perdere questa opportunità, come ha puntualizzato l’Assessore ai Lavori Pubblici Valeria Carolì: “Questa dei Patti Territoriali della Provincia di Lecce è un’opportunità molto importante che abbiamo deciso di cogliere proponendo un progetto che riguarda il Parco giochi e che, come avevamo detto in campagna elettorale, sarebbe stato una delle nostre priorità. L’obiettivo è valorizzare, riqualificare e rendere fruibile quello spazio il prima possibile per riconsegnarlo finalmente ai cittadini e alle cittadine Taurisanesi, adulti e bambini”.

Il progetto, per una spesa complessiva stimata di € 290.000,00, prevede la realizzazione di un’area giochi attrezzata e un’area polivalente: luoghi di cui si sente la mancanza nel Paese, in quanto la maggior parte degli edifici sportivi (come questo del resto) sono mano mano stati abbandonati e lasciti diventare preda della micro-criminalità.
Oltre ai nuovi servizi igienici, peculiare è la realizzazione di un chiosco bar che sarà titolato “caffè letterario” con sale interne ed esterne, a cui si aggiunge un area polivalente che, con il coinvolgimento delle associazioni del luogo verrà utilizzata quale spazio espositivo centrato sulle vocazioni locali e sull’identità territoriale legata alle peculiarità storico-rurali del territorio, diventando elemento di stimolo per attività di scambio. Quest’area si presterà, quindi, facilmente a mostre, esposizioni artigianali ed enogastronomiche, presentazioni di libri, esposizioni artistiche, concerti.

Notevole è l’impatto che la realizzazione di questo progetto potrà avere nel contesto socio-economico, a partire dalla creazione di nuovi posti di lavoro, al maggiore svolgimento di attività fisica, alla maggiore veicolazione di eventi culturali.
Ma tra tutti l’obiettivo che più di tutti, a nostro avviso, è fondamentale è la creazione di nuovi occasioni e nuovi posti di aggregazione giovanile, che permettono di favorire le relazioni sociali e di ricostruire il tessuto sociale che si è perso nel corso degli anni.
Non di meno questo permetterà di valorizzare le peculiarità e i luoghi di valore storico e artistico della Città, di avere a disposizione maggior i posti all’aperto e incrementare, così il turismo, la rimozione delle barriere architettoniche e un’adeguata mobilità pedonale.


Taurisano con la candidatura di questo progetto si sta impegnando a ripartire, a vedersi in modo diverso e a scrivere un prospero futuro, e a scriverlo, mentre la Politica nazionale da il peggio di se non riuscendo a concepirne ancora una figura, è stata la Penna più bella, esempio di come nel nostro contesto locale le donne in politica siano fondamentali, determinati ed esempio di buona Poltica. Un plauso all’Assessore Valeria Carolì e a tutta la squadra Guidano.

Seguici
#adv

3 commenti su “Ecco come immagina la Giunta il “Parco Giochi” di Via Lecce”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.