Vai al contenuto
Home » #DilloallaRedazione | Tamponi, nell’attesa si supera il limite della decenza

#DilloallaRedazione | Tamponi, nell’attesa si supera il limite della decenza

Torniamo ad occuparci della fila interminabile di auto che ogni giorni si crea presso il drive through Via Aspromonte a Taurisano gestito dalla Asl di Lecce per il tampone molecolare (qui i dettagli).

#adv

#DilloallaRedazione

Al numero whatsapp (328 651 777 1) un lettore ci ha segnalato il disagio che quotidianamente vive:

Sono una concittadina che vive nelle vicinanze dell’hub per i tamponi dell’ASL. È da stamattina che vedo i pazienti (uomini) in attesa di tampone che scendono dalla loro auto in fila e urinano per strada non curanti dei passanti. Vedere genitali al vento o fontanelle di urina di profilo che zampillano non è civile, igienico, piacevole e sanitariamente accettabile.
Se le file sono chilometriche e i tempi si allungano, visto che nel nostro comune si offre il servizio del tampone, bisognerà adeguare anche dei bagni chimici o una soluzione alternativa da suggerire a queste persone. Oggi ne avrò visti una decina è INDECENTE. La fila è sotto gli occhi di tutti, parte dal cimitero fino a tutto il tratto di via Ugo Orlando incrociandosi con la strada comunale Petrosa.

Di questa segnalazione abbiamo informato l’Amministrazione Comunale di Taurisano che ci ha assicurato di mettersi subito al lavoro per la risoluzione del disagio che coinvolge non solo la nostra lettrice, ma anche tutte quelle persone che ogni giorno sono in coda per ore in attesa del tampone.

Certamente la soluzione non potrà essere quella dei bagni chimici, come segnalato dalla nostra lettrice, perché andrebbero santificati ad ogni utilizzo con costi elevati e tempi di attesa dopo la sanificazione.

Intanto da oggi è stato rafforzato l’organico che effettua i tamponi e questo permetterà di essere più scorrevoli.

Si potrebbero ottimizzare i tempi con orari più precisi di prenotazione, confidando poi nel buon senso dei cittadini che, ad oggi, come documentato, si recano diverse ore prima per prendere ‘posto’. A questo si aggiungono anche quelli che si mettono in fila senza prenotazione.

Seguici
#adv

1 commento su “#DilloallaRedazione | Tamponi, nell’attesa si supera il limite della decenza”

  1. Solo falsità, qualcuno non ha niente da fare a dire queste stronzate. Il drive è presidiato dalla protezione civile dei falchi che indirizzano chi ha esigenze di andare al bagno presso quelliboresenri nel plesso della scuola. Solo dicerie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.