Vai al contenuto
Home » Taurisano, Natale in nome della collaborazione

Taurisano, Natale in nome della collaborazione

Taurisano si appresta a festeggiare il Natale presentandosi con un progetto all’insegna dell’innovazione e del rinnovamento, in un panorama sterile che molto spesso si limita ai soliti abbellimenti esterni e addobbi da parte delle varie amministrazioni.

#adv

L’Assessore Quintino Rizzello

L’amministrazione ha dato vita ad un’eccellente proposta e si è “spalmata” tra le varie associazioni del paese ponendosi con un ruolo di coordinamento e favorendo il dialogo e la collaborazione in un ottica di impegno reciproco, come ha spiegato l’Assessore alla Cultura e all’Associazionismo Quintino Rizzello: “è bello vedere come questa iniziativa non è stata imposta da nessuno, ma parte dal basso e oltre alla finalità di festeggiare il Natale, pone le basi per una comunicazione produttiva e uno scambio tra la cittadinanza con particolare riguardo all’associazionismo”.
Sono tutte le associazioni taurisanesi che stanno collaborando oltre che alla realizzazione e decorazione del tradizionale albero in Piazza Castello, anche ai mercatini del Natale organizzati dalla Proloco e alle altre numerose iniziative con una “partecipazione e determinazione notevole che certamente mi ha stupito molto” ha notato l’Assessore.

lo stand in Piazza Castello

Questo sembra essere il primo valore, quello della collaborazione, che questa iniziativa porta dentro di sé come uno scrigno prezioso, creando intrecci di cooperazioni, di relazioni, di idee e proposte nel solco di una crescita e sviluppo comune, ma c’è ancora altro da leggere tra le righe.
Il Natale, infatti, a Taurisano va ad abbracciare il tema della sostenibilità ambientale, dell’ecologia e del riciclaggio: dalle 10:00 alle 12:00 di oggi in Piazza Castello era presente uno stand che ha raccolto il materiale che può servire per la realizzazione del tutto, come palle di natale, e casse di legno che costituiranno l’albero appunto e altre sorprese che gli organizzatori, per ora non hanno voluto svelare, mantenendo la sorpresa. Non si sono fatti aspettare sia i piccoli, accompagnati dai loro genitori, sia i grandi, perfino il primo cittadino, che hanno dato il loro contributo e hanno potuto esprimere, scrivendo su una lettera, il loro desiderio per Natale.

Il Sindaco Luigi Guidano

Anche noi della redazione di Taurisano.online vogliamo allora esprimere il nostro desiderio: che Taurisano continui dialogare e collaborare non solo tra le associazioni (dialogo che manca da molto tempo), ma in tutti i vari campi e ambiti, con due certezze: che questo possa portare a fare rinascere il senso di comunità e di identità che molto spesso si è perso e questo certamente quando è vero è finalizzato al bene comune. (F.S.)

 

Seguici
#adv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.